Come aumentare l’umidità nell’incubatrice?

L’umidità nell’incubatrice è cruciale per lo sviluppo completo degli embrioni e la loro schiusa. L’incubazione è un processo delicato che richiede precisione, soprattutto quando si tratta di mantenere i livelli di umidità ottimali.

L’umidificatore ad ultrasuoni NEBULA (link all’articolo interno del sito “I vantaggi di un umidificatore ad ultrasuoni per incubatrici”) è un sistema brevettato in grado di ottenere un controllo dell’umidità tale da raggiungere e mantenere costante il valore impostato senza produrre ampie, durature e indesiderate oscillazioni dell’umidità durante il processo di incubazione.

Ecco alcuni consigli su come aumentare e gestire l’umidità nella tua incubatrice

1. Utilizza un umidificatore adatto: investire in un umidificatore ad ultrasuoni, come il Nebula di River Systems, può fare la differenza. Questo dispositivo produce micro-gocce d’acqua (a livello di vapore acqueo), mantenendo costante il livello di umidità impostato.
2. Monitoraggio costante: munisciti di un igrometro affidabile per misurare il livello di umidità della stanza dove la tua incubatrice sta lavorando, per essere sicuro di avere un ambiente idoneo. Controlla regolarmente e fai gli aggiustamenti necessari.
3. Posizionamento delle vaschette d’acqua: qualora non si utilizzi l’umidificatore Nebula, riempi correttamente le vaschette d’acqua presenti sul fondo della tua incubatrice River Systems. Assicurati di utilizzare acqua demineralizzata o distillata e segui attentamente le istruzioni riportate sul manuale presente nella scatola dell’incubatrice. 

4. Ventilazione: assicurati che il sistema di ventilazione presente nella tua incubatrice (motore turbina), funzioni correttamente e sia sempre pulito da piumino o residui di sporco, per garantire una corretta distribuzione dell’umidità. Una corretta ventilazione aiuta a distribuire uniformemente l’umidità.
5. Istruzioni specifiche per la specie: ogni specie richiede un livello di umidità differente. Ricerca le esigenze specifiche delle specie che stai incubando e adatta di conseguenza le condizioni della tua incubatrice.

aumentare l'umidità

Cosa succede se c’è troppa umidità nell’incubatrice?

Se l’umidità all’interno dell’incubatrice rimane eccessivamente alta durante tutto il ciclo di incubazione, questo può portare a una ridotta evaporazione dell’acqua dall’uovo. Di conseguenza, la camera d’aria si sviluppa in misura minore, limitando lo spazio disponibile per la respirazione dell’embrione. Questo può rendere più difficoltoso per l’embrione respirare quando inizia il processo di schiusa, causandone la morte prematura prima della fase di schiusa. Un elevato tasso di umidità (o troppo ridotto) può comportare anche malformazioni all’embrione che ne possono compromettere la sopravvivenza post-schiusa.

Scegli uno dei nostri prodotti

Ricorda, la chiave del successo nell’incubazione è l’attenzione ai dettagli. Seguendo questi passaggi, puoi migliorare significativamente le probabilità di successo del tuo processo di incubazione, portando a termine una schiusa sana e vigorosa.

Scopri gli umidificatori NEBULA, il miglior modo per controllare l’umidità durante il processo di incubazione